Contattaci subito
torna indietro

Idee per le piccole imprese da mettere in pratica nel 2020

Per molte piccole imprese, il 2019 è stato un buon anno. L'economia rimane forte e i proprietari di piccole imprese sono relativamente ottimisti. Tuttavia, nonostante i successi, ognuno di essi dovrebbe impiegare del tempo per valutare cosa è andato bene negli ultimi 12 mesi e cosa si può fare per migliorare le cose.
 
È importante sapere cosa sta succedendo nel tuo settore specifico e nella tua posizione geografica. C'è un boom edilizio? Nelle aree in cui crescono nuove unità abitative, le aziende alimentari, le società di trasporto e le aziende che offrono servizi convenienti hanno molte nuove opportunità di crescita. I proprietari di piccole imprese devono tenere conto dei fattori interni ed esterni durante la pianificazione per il prossimo anno. Devono anche tenere presente che la risoluzione di un nuovo anno dovrebbe essere un impegno per i successivi 365 giorni, non una prova di tre settimane a Gennaio prima di arrendersi. Ciò significa mettere in atto i cambiamenti e impegnarsi a fondo.
 
1. Investi in misure di sicurezza informatica
I criminali stanno diventando sempre più sofisticati e sembra che, su base settimanale, molte grandi aziende subiscono violazioni nei loro sistemi di dati. Le banche e altri istituti finanziari stanno investendo milioni di dollari per migliorare la loro sicurezza. Le grandi istituzioni e le aziende tecnologiche non sono le uniche che devono preoccuparsi della sicurezza online. Ogni azienda dovrebbe adottare le misure adeguate per proteggersi dalla criminalità informatica. Di seguito alcuni esempi:
 
  • Effettuare regolarmente un backup dei dati.
  • Creare un firewall che impedisca agli estranei di accedere alla propria rete privata.
  • Investire negli ultimi software di sicurezza, browser web e sistemi operativi sui computer dell'azienda. Queste misure sono le migliori difese contro virus, malware e altre minacce online.
  • Impostare i software antivirus per scansionare regolarmente i computer.
  • Richiedere ai dipendenti di cambiare la password ogni tre mesi.
 
2. Eliminare il superfluo
Anche le aziende di maggior successo hanno aree che possono essere semplificate. I costi del lavoro sono in costante aumento, con 21 stati destinati ad aumentare il salario minimo nel 2020. Pertanto, l'eccedenza di personale diventa sempre più costosa col passare del tempo. Segui questi semplici consigli per ridurre i costi:
 
  • Assicurati di avere abbastanza lavoratori nei periodi di punta e controlla le ore del personale durante i periodi più lenti. 
  • Controlla i prezzi del tuo fornitore.
  • Usa la tecnologia per ridurre i costi.
  • Spedisci ancora le fatture ai tuoi clienti? Offri qualche tipo di sconto o credito a coloro che optano per la fatturazione via email. Effettuare transizioni senza l'uso di carta ridurrà le spese postali e di personale.
 
 
3. Ridurre il debito ad alto costo
La Federal Reserve ha istituito tre tagli ai tassi di interesse nel 2019. Se hai un debito con interessi elevati, come una carta di credito che addebita un interesse pari o superiore al 14%, cerca un modo per pagarlo prima, piuttosto che dopo. Prendi in considerazione la possibilità di stipulare una linea di credito, che ora può essere ottenuta a un tasso di interesse pari al 5%. In un momento in cui i tassi di interesse sono così bassi, non c'è motivo di continuare a pagare tassi elevati, soprattutto se la tua azienda sta facendo abbastanza bene da qualificarsi per un prodotto finanziario a basso interesse.
 
 
4. Segui i tuoi piani di crescita
Quando è stata l'ultima volta che hai ampliato le tue offerte commerciali? Forse è tempo di introdurre un nuovo prodotto o espandere le tue offerte di servizi. Cerca modi per espandere i tuoi flussi di entrate dai clienti che hai già (crescita organica), che può essere molto più semplice e meno costoso rispetto all'acquisizione di nuovi clienti.
 
Se la tua azienda sta andando abbastanza bene, forse è il momento di esaminare l'apertura di un'altra sede. Scegli un'area che non cannibalizzi la tua attività esistente ma che sia abbastanza simile dal punto di vista economico e demografico rispetto a quella in cui la tua azienda è già fiorente. Assicurati di scrivere un piano aziendale che fornirà una road map per il successo. Anche se potresti aver già creato un'azienda forte, ci sono probabilmente cose che faresti ora in modo diverso da come facevi prima. La pianificazione aiuterà a prevenire errori ripetuti.
 
Ottenere finanziamenti per le piccole imprese oggi è relativamente facile rispetto a un decennio fa. Fortunatamente, l'ambiente di prestito delle piccole imprese che è stato così pervasivo negli ultimi anni è probabile che continuerà ad andare bene anche fino al 2020,sia per le banche che per istituti di credito non bancari. Ciò significa che ci sono molte opzioni praticabili per i mutuatari delle piccole imprese. I tassi di approvazione presso le grandi banche non sono mai stati più elevati durante l'era post-recessione e le banche comunitarie e regionali stanno approvando più della metà delle richieste di finanziamento che ricevono, secondo il più recente indice di prestiti per le piccole imprese Biz2Credit, che traccia le approvazioni dei prestiti aziendali e i respingimenti.
 
Le risoluzioni del nuovo anno sono concepite per sollecitare miglioramenti nei prossimi 12 mesi.
Stabilisci obiettivi realistici. Ad esempio, potresti non essere in grado di pagare 40.000 euro di debito quest'anno, ma potresti essere in grado di prendere le dovute misure per diventare più redditizio e quindi essere in grado di ripagare una parte del debito ad alto costo a un tasso di interesse inferiore a quello che hai adesso.
 
Dai la priorità ai tuoi obiettivi. Se hai bisogno di aumentare il tuo flusso di entrate per diventare più redditizio, fare investimenti in espansione potrebbe essere la linea di azione ottimale. Se il problema è il debito ad alto costo, impegnati a ripagarlo rapidamente. Rivedi periodicamente la situazione finanziaria della tua azienda e cerca di migliorare la redditività nel prossimo anno.