Contattaci subito
torna indietro

La storia di Andres Pira: da senzatetto a miliardario

Vivere in un paradiso tropicale circondati da palme da cocco e spiagge di sabbia bianca. Sembra essere il sogno di tutti, ma per Andres Pira, 20 anni, la sabbia era il suo letto e le foglie di palma il suo riparo. Senza una dimora, dormiva sulla spiaggia usando gli asciugamani come coperta e i suoi vestiti come un cuscino. Solo in un paese straniero, non parlava la lingua e doveva denaro alla maggior parte dei suoi amici. Oggi, 37 anni, è un magnate immobiliare che investe su alcuni dei resort più lussuosi del mondo. 

 

Un volo di sola andata.

Dopo un adolescenza turbolenta, Pira decise di cambiare le cose, separandosi dai suoi amici di strada e decidendo di acquistare un viaggio di sola andata verso la Tailandia, precisamente Bangkok. Così dalla Svezia, con soli $ 100 e tanti sogni, iniziò il suo cammino alla scoperta di una città frenetica piena di grattacieli. Qui ottenne un lavoro part-time distribuendo volantini di hotel ai turisti, riuscendo a stento a pagare una stanza minuscola e una porzione quotidiana di zuppa di spaghetti, ma era felice.

Ben presto, le vecchie abitudini lo attirarono di nuovo verso l'oblio: perse il lavoro e venne sfrattato. Non avendo nessun posto dove andare vagò fino alla spiaggia più vicina, che divenne la sua casa. Era troppo imbarazzato per chiedere aiuto alla sua famiglia, così prese in prestito denaro dai suoi vecchi amici. Un giorno, uno di questi si rifiutò di inviare denaro, ma al contempo gli inviò un libro: "The Secret" di Rhonda Byrne. Inizialmente Pira rimase incredulo che qualcuno gli avesse offerto un libro quando era senzatetto. Tuttavia, il libro lo distrasse da ogni problema: parlava della "Legge dell'attrazione" - l'idea che puoi attirare qualsiasi cosa tu voglia nella vita attraverso tecniche di visualizzazione e affermazione.

 

Iniziando a credere veramente che questa tecnica potesse funzionare, Pira iniziò a visualizzare un lavoro. Dopo aver chiesto in giro per la città, inizio a distribuire opuscoli per un ufficio immobiliare. Presto, poté permettersi di affittare una piccola casa con un giardino, e per la prima volta, sentì di avere il controllo sulla sua vita.

 

Un cambio radicale.

Pira incorporò affermazioni, visualizzazione, definizione degli obiettivi e altri principi da "The Secret" nella sua routine quotidiana. Riempì casa con degli elementi visivi che gli permettessero di mantenere sempre l'attenzione sui propri obiettivi, ad esempio scrivendo sulle pareti frasi motivazionali e circondandosi di foto rappresentanti tutto ciò che desiderava dalla vita. Frequentò seminari di sviluppo personale e consumò voracemente altri libri per sviluppare le sue abilità personali e professionali.

Un giorno consegnò un opuscolo ad un uomo d'affari interessato ad una proprietà. Così Pira gliela mostrò offrendogli un passaggio in scooter e, pur non avendo esperienza e considerata la situazione bizzarra, riuscì a concludere l'affare. In men che non si dica venne promosso prima ad agente di vendita, poi a direttore delle vendite.

Dopo aver risparmiato abbastanza soldi, lanciò la sua agenzia immobiliare e si costruì intorno una rete di investitori che lo esortarono a diventare uno sviluppatore di proprietà. Così negli anni successivi Pira costruì diverse società immobiliari di successo a Phuket.

Oggi possiede 19 aziende con oltre 250 dipendenti e il suo patrimonio netto equivale a miliardi in valuta locale. Oltre agli immobili, i suoi investimenti includono un fitness club, uno studio legale, una stazione di servizio e diversi negozi di caffè. Pira sta espandendo la sua attività a livello globale, a partire da New York e Los Angeles. Inoltre sostiene diverse cause globali, tra cui la Fondazione Phuket, che lavora per migliorare le opportunità economiche per i giovani locali. Ha anche guidato un risciò attraverso l'India del Nord per raccogliere fondi per Cool Earth, che protegge le foreste pluviali in via di estinzione e che combatte per arrestare il cambiamento climatico.

 Quando non è in viaggio per affari o per visitare la famiglia in Svezia, Pira trascorre la maggior parte del suo tempo in Thailandia. Con il suo clima caldo e l'ospitalità, la Thailandia è esattamente il paradiso che Pira aveva sognato sin da quando era un ventenne in difficoltà. Ora parla correntemente il thailandese e vive ogni giorno come una vacanza, godendosi le bellissime spiagge che un tempo si vergognava di chiamare casa.